Capelli spettinati da uomo: taglio ed effetto spettinato

Capelli spettinati da uomo: taglio ed effetto spettinato

Taglio uomo: come farli spettinati. Consigli e tecnica

I capelli sono una parte fondamentale di ognuno di noi, perché sono la cornice naturale del viso, una componente visiva di impatto. Per questo vanno curati e pettinati sulla base dello stile che si ha e delle proprie caratteristiche fisiche. Tra i vari modi per sistemarli, anche i capelli spettinati da uomo possono avere il loro fascino.

Attualmente il look spettinato è una delle tendenze maschili in auge. Pur sembrando una scelta casuale, in realtà l’effetto spettinato è sostanzialmente voluto e intenzionale, e realizzandolo bene è davvero ricco di fascino. Se dunque vi piace questo stile, o volete provarlo, vediamo quali tecniche utilizzare.

Con una serie di consigli potete imparare a realizzare un look spettinato da uomo.

Capelli spettinati uomo: suggerimenti e consigli generali

 

Il look con i capelli spettinati per l’uomo è adatto a qualsiasi tipo di capello, siano essi lisci, ricci o mossi. Questa tendenza in realtà non è una novità del momento, ma un revival degli anni ’80. Anche se sembrano naturali i capelli spettinati meritano diverse cure. Questo modo di pettinare i capelli è senza dubbio adatto a chi non vuole passare inosservato. Vi diamo qui una serie di suggerimenti e consigli generali per realizzarli.

 Capelli spettinati uomo

Per ottenere una chioma spettinata bisogna cominciare ad asciugarli con il phon, lavorando le ciocche con le dita. Con una cera per capelli ad acqua potete lavorarli e modellarli in più direzioni. Potete usare anche la cera opaca da applicare sia sulla chioma asciutta che bagnata, ideale per uno stile messy. È sufficiente solo una noce di prodotto per non ungere e appesantire i capelli.

 

I capelli possono essere pettinati tutti indietro creando un piccolo ciuffo in avanti. Non ci si deve preoccupare più di tanto se si allungano, in quanto questo stile non prevede rigore ma fa sembrare sempre in ordine.

 

Un segreto, quando usate le paste e le cere modellanti, è di scaldarle leggermente nelle mani ricordandovi di non esagerare mai con la quantità. Il rischio è un effetto opposto, sporco e disordinato.

 

Taglio uomo spettinato: come eseguirlo?

 

I capelli da uomo spettinati danno un tocco ribelle e vaporoso a chi sceglie di farli. Il taglio spettinato senza dubbio si adatta a diverse tipologie di capelli e di stili per questo è adatto un po’ a tutti, dimostrandosi quindi versatile. Realizzarlo non è difficile, anche se bisogna fare attenzione ad alcuni particolari.

 

Uno dei tagli più in voga è quello con il ciuffo spettinato, oppure una piccola cresta morbida con una lieve rasatura ai lati e nella parte posteriore. Anche la barba va in abbinamento a questo stile e deve essere incolta.

 

Il taglio spettinato e la barba incolta possono inoltre mascherare la presenza di diradamenti, quindi se avete questo problema potrebbe essere l’ideale.

 

Attrezzatura e tecniche per capelli con effetto spettinato

 

Il principale segreto per avere dei capelli con un effetto spettinato è l’asciugatura, che non va effettuata in modo causale. Innanzitutto, l’uso di prodotti termici è basilare prima di asciugarli. Un look ribelle si può senza dubbio ottenere, ma progettandolo in modo adeguato.

 

Tra le attrezzature principali vi consigliamo di usare un phon possibilmente professionale, che indirizzi il calore nella giusta direzione. Il phon permette infatti di modellare bene il capello, al fine di ottenere l’effetto voluto. Eseguite questa operazione con la calma opportuna, senza fretta, per lavorare in modo adeguato il capello.

 

Le cere modellanti sono una componente essenziale per strutturare i capelli e dare loro forma, perché come abbiano già detto il look spettinato pur sembrando improvvisato nei fatti non lo è. Il risultato sembra naturale in apparenza. A differenza del gel, la cera non indurisce i capelli e permette di modellarli facilmente senza ottenere un effetto unto e artificiale. Questo prodotto è dunque il valido alleato per una capigliatura spettinata.

 

Esistono diversi tipi di cere ad effetto opaco, lucido o bagnato. Va applicata sui capelli asciutti, senza esagerare mai con la quantità ed evitando la zona del cuoio capelluto. Solitamente per uno styling spettinato da uomo è consigliabile la cera opaca, che crea movimento e dinamismo. Il gel invece è adatto a tagli più ordinati e crea un effetto lucido. Potete usarlo pure, ma non è proprio adatto per creare il movimento giusto ad esempio sul ciuffo.

 

Tra gli strumenti per realizzare una chioma maschile spettinata non può di certo mancare un buon pettine come il modello Alluminio 010-GD, realizzato in acciaio giapponese hitatchi premium. La sua caratteristica principale è la stabilità che ha nella pettinatura e nella realizzazione dei tagli. Anche i pettini in legno sono di buona qualità, e non sfibrano i capelli. Mentre meno indicati sono quelli in plastica, che districano meno e possono creare un effetto “elettrico”. Tuttavia esistono delle nuove formulazioni, in grado di garantire un risultato ottimale.

 

Alla base di un bel look maschile spettinato è naturale vi è anche un taglio fatto a regola d’arte, con gli strumenti appropriati. Un bravo barber di sicuro lo sa. Se invece siete dei principianti vi consigliamo di guardare dei video tutorial prima di procedere, rischiando di commettere errori. Per questo è fondamentale scegliere un paio di forbici professionali. Una forbice qualsiasi, infatti, può non solo fare dei brutti tagli ma anche sfibrare i capelli. Per queste ragioni vanno scelte in modo accurato e acquistate da rivenditori affidabili e certificati.

 

 A tal proposito vi consigliamo un modello di forbici con misura 6”, 6,5” e 7” in acciaio giapponese di alta qualità, uno dei migliori in commercio. Stiamo parlando della Kato 025-LR. Ha un’impugnatura semi-offset e una vite centrale che regola la tensione tra le lame. È adatta per ogni tipo di capello, anche su quelli voluminosi.

 

Se siete dei principianti vi consigliamo la Black Cut 047-LR in misura 6”, 7” e 8”, interamente in acciaio inossidabile. L’impugnatura ergonomica la rende molto comoda e maneggevole, soprattutto se siete alle prime armi.

 

È stata studiata anche per il taglio sui capelli asciutti la Dry -Cut 042-LR con micro-denti affilati, che intrappolano ogni singolo capello. Garantisce un’estrema precisione per le sbozzature e le sfumature maschili; quindi, molto utile se volete realizzare il taglio spettinato.Taglio capelli effetto spettinato uomo

 

Sul nostro sito potete trovare ancora altri modelli per realizzare un taglio spettinato per la vostra capigliatura.

Inoltre, sono presenti dei video tutorial che vi spiegano come usare al meglio le forbici che intendete acquistare, un aspetto pratico e del tutto funzionale alle vostre creazioni. Provando e riprovando, sicuramente riuscire a ottenere un bel risultato. Nelle prime fasi è consigliabile procedere gradualmente senza tagli troppo netti.

 

Capelli corti spettinati: come farli?

 

I capelli corti solitamente sono una delle scelte più gettonate, specialmente tra gli uomini. Non sempre però il taglio corto è sinonimo di semplicità, specialmente se si vuole optare per i capelli corti spettinati. Vediamo allora come farli.

 

Grazie alle paste modellanti è possibile lavorare i capelli per ottenere dei bei capelli con un effetto spettinato e ribelle. Il segreto, come nel caso dei capelli più lunghi, è lavorarli con cura non lasciando nulla al caso. Anche se l’effetto che si ottiene dà l’impressione di qualcosa di spontaneo.

 

Un altro segreto è di munirsi di phon, ma prima va applicato un prodotto termoprotettore. Per prima cosa vi consigliamo di passare il phon senza il beccuccio, sulle radici e sulle lunghezze senza asciugare troppo i capelli. Dopo aver applicato nuovamente il beccuccio, passate il phon con la spazzola tonda su ogni ciocca per ottenere un effetto naturale.

 

Con i capelli corti si può osare anche con alcuni dettagli, come ad esempio lasciare una parte più lunga separandola con una riga netta o con un ciuffo. Quest’ultimo deve però essere curato e definito. Il ciuffo può essere modellato con il gel o con la cera, e poi fissato con una lacca.

DESCUBRE LAS TIJERAS DE CORTE

DESCUBRE ENTRESACAR