Soft 002-DTSoft 002-DT
En oferta

Soft 002-DT

🤏 AMBIDEXTRO
€160,30 €229,00
Razor  024-LRRazor  024-LR

Razor 024-LR

🤏 Ambidextro
€219,00
Killer 003-DTKiller 003-DT
En oferta

Killer 003-DT

🤏 Ambidextro
€107,40 €179,00
Dry-Cut 042-LRDry-Cut 042-LR

Dry-Cut 042-LR

🤏 AMBIDEXTRO
€219,00
Lefty  012-LRLefty  012-LR

Lefty 012-LR

🤏 COMPENSAR
€219,00
Entresacar 009-DTEntresacar 009-DT
En oferta

Entresacar 009-DT

🤏 AMBIDEXTRO
€125,30 €179,00
Slice-cut  015-LRSlice-cut  015-LR
En oferta

Slice-cut 015-LR

🤏 AMBIDEXTRO
€119,40 €199,00
Entresacar LeftyEntresacar Lefty
En oferta

Entresacar Lefty

🤏 Compensar
€119,40 €199,00
Curve 044-LRCurve 044-LR

Curve 044-LR

🤏 AMBIDEXTRO
€239,00

Visto recientemente

Forbici per mancini da parrucchiere: cosa cambia? Prezzi e utilizzo

A livello generale, di solito, si pensa che le forbici da taglio possano andar bene sia ai mancini che ai destrorsi.

Oppure non si pensa affatto a quello che potrebbe sembrare un dettaglio, ma invece non lo è. Tuttavia possiamo smentire questa convinzione, in quanto le forbici per i parrucchieri mancini sono assemblate al contrario. Ciò accade perché assolvono a una funzione specifica e si adattano alla mano di chi la utilizza.

 

In questo modo un parrucchiere che usa la mano sinistra per tagliare può muoversi a suo agio, e lavorare senza tenere in tensione la mano e quindi sentirsi scomodo.
L’aspetto ergonomico non va sottovalutato nella scelta di un paio di forbici per tagliare i capelli. Oggi questo dettaglio è particolarmente curato, al fine
di garantire dei prodotti in grado di prevenire alcune roblematiche legate aun uso scorretto delle mani e delle braccia.

Vediamo allora quali sono le caratteristiche delle forbici per mancini da parrucchiere. Scopriamo che cosa cambia, quali sono i prezzi e come usarle
correttamente. Vediamo anche quali sono i migliori modelli professionali e come
farne la manutenzione.

forbici per mancini

Perché esistono le forbici per mancini?

Le forbici professionali per mancini si caratterizzano per il fatto di essere progettate per l’utilizzo da parte di chi usa la mano sinistra per tagliare. Utilizzare, infatti, le forbici dei destrorsi fa in modo che la persona si trovi a essere scomoda e a far fatica ad adoperare questo strumento, pur essendo abili e possedendo la tecnica. Un tempo non si prestava completamente attenzione a questo aspetto, per cui il parrucchiere mancino si ritrovava a dover lavorare in un modo inadeguato. Il mercato odierno degli strumenti per parrucchieri è oggi più che mai specializzato nella creazione di modelli ergonomici che possano garantire una posizione confortevole durante il taglio. La mano e il braccio vengono a trovarsi quindi in una posizione naturale, senza fare sforzi e senza compromettere la propria postura. Per questo troviamo impugnature non più soltanto simmetriche, tipiche delle forbici classiche. Oggi vi sono impugnature offset e semioffset ambidestre oppure mancine. Oltretutto la presenza frequente di micro-cuscinetti nella vite centrale delle forbici li rendono decisamente fluide e scorrevoli durante il taglio. Il nostro store online si prende cura anche delle esigenze di tutti coloro che usano la mano sinistra, e che si troverebbero a disagio a usare strumenti non adatti. Possiamo, dunque, affermare che si sono fatti dei notevoli passi in avanti per quanto riguarda la progettazione di strumenti adatti ai parrucchieri mancini.

Come sono le forbici per mancini? Cosa cambia e differenze

Le forbici per mancini sono assemblate al contrario di quelle per i destrorsi. Facendo così si mette la persona nelle condizioni corrette per eseguire il taglio. Il braccio, la mano e il polso possono muoversi in modo naturale, senza affaticarsi. Questo tipo di forbici presenta delle lame invertite rispetto a quelle usate per i destrorsi. Questa è la differenza sostanziale. Mentre tutto il resto non cambia per quanto riguarda, ad esempio, l’impugnatura e i materiali usati. Nel complesso quindi le differenze tra le forbici di chi usa la mano sinistra e la mano destra per tagliare non sono poi così sostanziali, se non appunto per le lame. Tuttavia tale dettaglio agevola l’uso da parte del parrucchiere, rendendo più semplice e naturale il movimento della mano e migliorando di conseguenza il risultato del suo lavoro.

Forbici per parrucchieri mancini: come distinguerle?

Le forbici comuni sono realizzate in modo tale da avere la lama a sinistra in basso, e quella a destra in alto. Quelle per mancini sono esattamente speculari. Questo è quindi il modo per distinguerle. In questo modo anche un parrucchiere mancino può usare le forbici in modo naturale, senza fare sforzi e senza anche commettere errori. In passato non esistevano distinzioni, perché non si faceva attenzione a questo aspetto. Adesso invece ciò è possibile, migliorando la qualità del lavoro dei mancini.

Le migliori forbici per mancini da parrucchiere professionali

Esistono vari modelli di forbici alcune delle quali sono ambidestre, oppure studiate appositamente per i mancini. Scopriamo allora quali sono le migliori forbici per mancini da parrucchiere professionali. Vi sono sia forbici per tagliare che per sfoltire, a seconda del tipo di intervento da eseguire sui capelli.

Soft 002-DT forbici per sfoltire

La Soft 002-DT è una forbice sfoltitrice ambidestra realizzata in acciaio giapponese hitatchi premium. I denti super resistenti garantiscono una sfoltitura leggera e morbida. Il suo design simmetrico favorisce un’ampia versatilità su entrambi i lati, ed è apprezzata sia dai mancini che fai destrorsi.

Killer 003-DT

Le forbici Killer 003-DT sono un modello per sfoltire realizzato in acciaio giapponese di elevata qualità. Sono ambidestre e sono dotate di una micro-dentatura e di un poggia dito rimovibile. Là Killer permette di sfoltire fino al 70/75% dei capelli ed è particolarmente amata dai parrucchieri per creare delle acconciature uniche. Si presta quindi a tagliare delle chiome particolarmente voluminose. Se siete mancini l’apprezzerete particolarmente.

Dry-Cut 042-LR: perfetta sui capelli asciutti

La Dry-Cut 042-LR è una forbice perfetta per i tagli sui capelli asciutti. Dispone di denti micro-affilati che intrappolano ogni capello durante il taglio, impedendo che scivoli verso le punte. Si caratterizza per una grande precisione anche nelle sbozzature e nelle sfumature maschili. È un modello con un’impugnatura ambidestra, un vero must have per qualsiasi barber di professione.

Lefty 012-LR

La Lefty 012-LR ha un’impugnatura offset e garantisce un taglio morbido e preciso. Può essere usata per realizzare qualsiasi tipo di acconciatura grazie alla sua struttura bilanciata.

Curve 044-LR

La Curve 044-LR è ambidestra ed è realizzata in acciaio giapponese premium. Ha un doppio supporto poggia-dito e favorisce un’ampia versatilità di utilizzo su entrambi i lati. La Curve 044-LR è adatta per sfilature, rifiniture su frangia e per i tagli di capelli a linea curva.

Forbici per ambidestri o per mancini: cosa cambia?

Sicuramente una delle domande che più di frequente viene posta a proposito delle forbici consiste nella differenza tra le forbici per ambidestri e quelle per mancini. Le forbici per ambidestri, come dice la stessa parola, sono adatte a tutti sia ai destrorsi che ai mancini. Sono quindi studiate per essere usati con comodità in entrambe le condizioni. Molte delle forbici presenti nel nostro catalogo presentano queste caratteristiche. Le forbici per i mancini, invece, sono esclusivamente studiate per coloro i quali usano la mano sinistra. Quindi è previsto un utilizzo solo da parte loro. Oggi vi è un’attenzione anche per chi ha queste caratteristiche, rispetto a quanto accadeva in passato. Prezzi, caratteristiche e manutenzione delle forbici professionali Un parrucchiere è bravo non solo perché ha delle attitudini o perché padroneggia bene le tecniche, ma anche perché utilizza degli strumenti professionali. È proprio legittimo affermare che i capelli non possono essere tagliati in modo casuale, né usando strumentazioni inadatte. Una forbice non professionale può pure causare danni ai capelli. Delle buone forbici professionali devono innanzitutto essere realizzate con materiali di elevata qualità, come l’acciaio inossidabile. Le nostre forbici sono tutte realizzate con acciaio giapponese di alto livello. Trattandosi di un oggetto che viene sempre a contatto con i capelli umidi, non si può correre il rischio di usare materiali che arrugginiscono. Le lame giapponesi vengono lavorate con una speciale limatura, eredità delle antiche tradizioni samurai. In particolare, le forbici giapponesi sono caratterizzate da una parte interna concava e da quella esterna convessa. Alcune forbici sono realizzate con leghe di cobalto che garantiscono una grande durata e resistenza nel tempo. Le forbici professionali sono dotate di un’impugnatura ergonomica e di un bordo convesso, per garantire stabilità e fluidità durante il taglio.L’efficacia del taglio dipende molto dal modo in cui le lame entrano tra loro in contatto, e la qualità di questo contatto dipende dal materiale di cui sono costituite le forbici. Nonostante le forbici professionali possano essere di qualità è sempre necessaria la manutenzione, perché nel corso del tempo a seguito dell’uso le forbici possono usurarsi. La durata dell’affilatura dipende da vari fattori come la tipologia di acciaio e la qualità dell’affilatura. Solitamente la manutenzione prevede una revisione completa delle forbici, inclusa la pulizia e lo smontaggio delle lame. Viene, inoltre, effettuato un controllo totale dall’impugnatura alle punte, sia all’interno che all’esterno. Se è necessario si sostituiscono la rotella tensionatrice e il gommino silenziatore. A ciò si aggiungono la bilanciatura delle lame e la lubrificazione. Il tipo di servizio di manutenzione che offriamo noi comprende anche un test finale sul capello vero, per verificare che tutto sia andato a buon fine. Grazie alla manutenzione le forbici possono mantenere nel tempo le loro performance, in quanto a lungo andare le lame si consumano e non tagliano più come in origine. Anche la pulizia delle lame è fondamentale e proprio per tali ragioni abbiamo inserito un video tutorial per dare le giuste indicazioni per effettuarla in modo adeguato. Come preservare le forbici nel tempo La pulizia e la manutenzione sono i metodi principali grazie ai quali preservare le forbici nel corso del tempo. Proprio perché l’usura agisce quotidianamente vi consigliamo di prendervene cura, trattandole con attenzione. Vi consigliamo di riporle sempre nell’apposita custodia dopo l’utilizzo, e di non lasciarle mai in soluzioni disinfettanti o agenti chimici che possono corrodere le lame. È altrettanto importante la bilanciatura e non farle urtare contro niente perché le punte sono delicate e sottili. Le forbici non si possono mai autoaffilare durante il taglio, ma necessitano sempre di una manutenzione effettuata da esperti. Noi offriamo questo servizio completo, per restituire qualità ed efficienza alle vostre forbici. È solamente prendendosi cura dei propri strumenti che il parrucchiere può ottenere dei bei risultati.